Sostegno Lucca. 180 casi gravi e 55 docenti. Lettera recapitata al Ministro

di redazione
ipsef

Il problema è stato sottoposto allo stesso Ministro attraverso una lettera firmata dai rappresentati politici della provincia, degli enti locali e deputati locali.

Il problema è stato sottoposto allo stesso Ministro attraverso una lettera firmata dai rappresentati politici della provincia, degli enti locali e deputati locali.

Nella lettera viene registrato, innanzitutto, il calo di cattedre assegnate rispetto allo scorso anno: 545 a fronte di 556. Mentre gli alunni disabili sono aumentati, quest’anno se ne contano 1.314. Il rapporto alunni-docenti di sostegno sarà di 2,41, troppo, secondo i firmatari dell’appello.

Tanto più che i "casi gravi" certificati sono, quest’anno, 364 per i quali sono stati assegnati 55 posti in deroga, “ridistribuiti” in termini di 2/3 ore aggiuntive su ciascun disabile grave.

E le aspettative per un riequilibrio con l’organico di fatto, se pure ci sono, di certo non potranno coprire l’intero fabbisogno.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione