Sostegno e Spending review: dove sarà tagliato. Nel mirino il rapporto tra docenti e alunni

di redazione
ipsef

dp – Il piano Cottarelli di revisione della spesa pubblica riguarderà anche la scuola. Ne abbiamo dato notizia per primi la settimana scorsa. Tre le voci anche i docenti di sostegno. Vediamo cosa sarà tagliato

dp – Il piano Cottarelli di revisione della spesa pubblica riguarderà anche la scuola. Ne abbiamo dato notizia per primi la settimana scorsa. Tre le voci anche i docenti di sostegno. Vediamo cosa sarà tagliato

Dal 2003/04 al 2012/13 il numero di docenti di sostegno è cresciuto, ne abbiamo dato notizia presentando il dossier del Ministero dell’istruzione sull’argomento.

La crescita ha riguardato tutte le regioni, in particolare quelle del Nord, ma all’interno del macro dato sono state individuate delle "anomalie" che devono essere corrette.

Si tratta del rapporto tra docenti e alunni che non è uniforme su tutto il territorio nazionale e, su questo punto, la commissione ministeriale per la Spending review appena insediata, lavorerà al fine di trovare la quadra.

Le regioni nel mirino sono: Molise e Basilicata (1,6% alunni per docente), Sardegna, Puglia, Campania, Calabria (1,7 alunni per docente), Sicilia (1,9). Il Regno delle due Sicilie più la Sardegna.

Di contro, alcune regioni presentano invece un dato superiore rispetto all’optimum del 2 alunni per insegnante. Si tratta di regioni come Lazio e Lombardia dove il rapporto è di 2,4.

Iscriviti alla nostra pagina FaceBook

Vi proponiamo un quadro della situazione per regione.

Vedi anche

Revisione spesa (tagli). Per la scuola: dimensionamento scuole, insegnanti di sostegno, docenti inidonei ed edilizia scolastica

Tagli alla scuola. Il Ministro protesta, noi vi pubblichiamo il documento. No a tagli su sostegno, inidonei ed edilizia

Versione stampabile
anief
soloformazione