Sostegno, De Cristofaro in Sardegna incontra la ragazza ritirata da scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Sottosegretario al Miur, Peppe De Cristofaro, ieri mattina a Sassari ha incontrato Federica, la 19enne disabile senza insegnante di sostegno.

In Sardegna. Stamattina a Sassari. Ho incontrato Federica, la sua mamma, il dirigente scolastico del liceo artistico Figari e i rappresentanti delle Istituzioni locali. Sono venuto qui per testimoniare l’impegno che tutti noi dobbiamo dedicare al tema del sostegno, affinché tutte le nostre studentesse e tutti i nostri studenti possano avere le stesse condizioni di contesto che consentano loro di svolgere le attività della comunità scolastica su un piano di piena uguaglianza. L’incontro si è tenuto presso la scuola Fabrizio De André, nel quartiere di San Donato, che ospita anche sezioni che seguono il metodo Montessori, rappresentando un esempio di buona convivenza” è il post di Peppe De Cristofaro, dopo aver incontrato la ragazza disabile ritirata da scuola dalla madre perché rimasta senza sostegno.

In Sardegna, per risolvere il problema della mancanza dei docenti di sostegno, la Giunta regionale ha dato il via libera per assumere educatori, con un finanziamento di un milione di euro.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione