Sostegno. Corsi 2013/14 volontari e gratuiti di riconversione per docenti in esubero. 1500 posti. Domanda (forse) entro 20 novembre

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Incontro Miur – sindacati del 17 ottobre 2013 sull’attivazione dei corsi di riconversione su sostegno per il personale docente in esubero. Quali saranno le classi di concorso coinvolte, modalità di ricognizione dei partecipanti. 1500 posti disponibili. I sindacati chiedono di attingere anche dai posti per gli abilitati (circa 6.000). 

Lalla – Incontro Miur – sindacati del 17 ottobre 2013 sull’attivazione dei corsi di riconversione su sostegno per il personale docente in esubero. Quali saranno le classi di concorso coinvolte, modalità di ricognizione dei partecipanti. 1500 posti disponibili. I sindacati chiedono di attingere anche dai posti per gli abilitati (circa 6.000). 

Classi di concorso

Si conferma la priorità per i docenti in esubero per le classi di concorso A075 A076, C555, C999. A seguire le altre classi di concorso della tabella C, e poi il personale delle classi di concorso della tabella A.

Modalità ricognizione partecipanti e posti disponibili

Molto probabilmente il Ministero accoglierà la proposta sindacale di consentire la presentazione delle domande al personale che non l’aveva già fatto precedentemente e, allo stesso tempo, accogliere le rinunce di chi, avendola già presentata, non ha più intenzione di partecipare alla procedura di specializzazione. Questo permetterebbe di presentare le domande entro il 20 novembre (ad oggi la data è puramente indicativa).

Attenzione: i sindacati lamentano l’insufficienza dei 1500 posti a fronte di 3.821 unità di personale in esubero, e hanno avanzato richiesta di "attingere" dal contingente dei circa 6.000 posti destinato ai corsi destinati al personale in possesso dell’abilitazione (si tratta per lo più di docenti precari), stabiliti dal dm n. 706 del 9 agosto 2013. La proposta naturalmente non potrebbe che scatenare una forte reazione di protesta da parte degli interessati.

Modalità

Sono previsti 15/16 corsi, su base regionale o interregionale, con circa 100 docenti per corso. I corsi per il personale docente in esubero saranno gratuiti. La bozza di nota presentata ai sindacati contiene l’espresso richiamo agli USR per favorire la partecipazione dei docenti ai corsi, anche dando la precedenza per la fruizione dei permessi per diritto allo studio (150 ore).

L’Amministrazione ha infine comunicato che il nuovo soggetto organizzativo delle università è la Conferenza nazionale universitaria di scienze della formazione.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco