Sostegno, BES e DSA 5 corsi con iscrizione e fruizione gratuite: per docenti curriculari e di sostegno

Stampa

I corsi sono organizzati e certificati da SO.GE.S, ente accreditato al Miur (Società del gruppo Orizzonte Scuola), in collaborazione con Orizzonte Scuola Formazione. La partecipazione al corso è gratuita, si può quindi scegliere se certificare le 25 ore di formazione, al costo di 49 euro, dopo aver visionato l’intero corso, che rimarrà comunque disponibile e fruibile gratuitamente per 150 giorni dal primo accesso in piattaforma.

I titoli

Disabilità cognitive, riconoscerle e adattare la didattica. Suggerimenti pratici

Questo corso di formazione è finalizzato a rendere i partecipanti consapevoli delle dinamiche cognitive che si innescano quando una alterazione cerebrale inficia le normali attività di apprendimento. Leggi la descrizione completa

Quadro normativo, programmazione e progettazione didattica, corso con iscrizione e fruizione gratuite

Evoluzione del quadro normativo sui Bes (distinguendo tra disabilità, DSA e BES): dall’assistenza all’inclusione, soffermandosi sulla Legge 104/92, Legge 107/2015 e relativi D.lgs 66/2017 e 96/2019, Legge 170/2010 sui DSA e Direttiva MIUR del 27/12/2012 sui BES. Il progetto dell’inclusione, ruolo e competenze di: enti territoriali, sistema sanitario e sistema scolastico. I documenti dell’inclusione: profilo di funzionamento (metodologie ICDH e ICF), il progetto individualizzato. La progettazione scolastica per i BES: il Ptof, il Piano per l’inclusione, il Pon, il Piano educativo personalizzato/individualizzato (PEP/PEI), il Piano didattico personalizzato (PDP). Modalità di valutazione per i BES e gestione delle prove INVALSI. Scuola secondaria di secondo grado: differenti tipi di programmazione didattica, esame di Stato e alternanza scuola/lavoro per i BES. Leggi tutta la descrizione

BES-DSA Chi sono e come gestirli

Al tema dei Bisogni Educativi Speciali viene riservata una crescente attenzione sul piano sociale, educativo e normativo (L. 170/2010, D. M. 5669/2011 ecc.). In ogni classe ci sono alunni che presentano una richiesta di speciale attenzione per una varietà di ragioni: svantaggio sociale e culturale, disturbi specifici di apprendimento e/o disturbi evolutivi specifici, difficoltà derivanti dalla non conoscenza della cultura e della lingua italiana perché appartenenti a culture diverse”. Leggi tutta la descrizione

BES e DSA, come affrontare i comportamenti “problema”. Tecniche per gestire la classe

Il corso consente di acquisire competenze nella gestione dei comportamenti “problema”, così da consentire a tutti i docenti, studenti e studentesse di insegnare/apprendere in modo agevole, in un clima classe improntato a una comunicazione efficace. Nel corso vengono trattati argomenti relativi ai cosiddetti studenti con BES, tracciando una panoramica su quelle che sono le realtà della scuola di oggi. Al contempo, il corso, mira a dare elementi pratici spendibili nell’azione didattica quotidiana. Leggi tutta la descrizione

Didattica a distanza per studenti con disabilità – Inclusione e tecnologie

Conoscere e saper usare le tecnologie che favoriscono l’integrazione, nonché le principali teorie e leggi sull’integrazione. Leggi tutta la descrizione

Didattica per bambini con autismo

Il corso consente di acquisire conoscenze e competenze in merito al vasto panorama dell’autismo come modalità di funzionamento altra rispetto alle consuete. Si forniranno spunti operativi, ipotesi eziologiche e corredi sintomatologici completi. Sarà possibile ottenere idee per poterne sviluppare altre in base alle esigenze dei diversi studenti. Nel dettaglio verranno fornite tracce per poter operare secondo i contenuti e le procedure del programma Teacch e dell’approccio AERC, attivazione emotiva e reciprocità corporea. Vengono fornite spiegazioni su come intervenire sui comportamenti problematici al fine di ridurli o farli estinguere, così da poter mettere in campo una didattica che tenga conto delle fragilità e delle risorse di ogni alunno. Leggi tutta la descrizione

Stampa