Sostegno a scuole per acquisto giornali e riviste: scadenza domande 10 marzo. Nota

WhatsApp
Telegram

Istruzioni operative per la presentazione delle istanze per l’accesso ai contributi previsti dall’articolo 1, commi 389 e 390, della legge 27 dicembre 2019, n. 160 – interventi di competenza della Presidenza del Consiglio dei ministri nell’ambito delle risorse del Fondo per il pluralismo e l’innovazione dell’informazione destinati alle istituzioni scolastiche statali e paritarie. Nota MI dell’8 febbraio

La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per l’Editoria ha pubblicato due bandi per il sostegno alle scuole per l’acquisto di abbonamenti ai quotidiani, periodici e riviste scientifiche e di settore, in aiuto alla didattica ed alla promozione della lettura critica che sono stati pubblicati sul sito del Dipartimento raggiungibile ai seguenti indirizzi web del Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Sostegno a scuole per acquisto giornali e riviste: bandi disponibili. Nota MI

Beneficiari
Si ricorda che sono previsti due bandi con linee di finanziamento distinte:
1. bando 2020 comma 389 aperto a tutte le istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni grado;
2. bando 2020 comma 390 aperto alle sole scuole secondarie di primo grado statali e paritarie.

Termine per la presentazione dell’istanza
A partire dal giorno 10 febbraio 2021 e fino al 10 marzo 2021 sarà possibile compilare il modulo di rendicontazione e inviare la relativa istanza di accesso ai contributi.

Come si accede all’applicativo
Accedendo dall’area SIDI (https://www.istruzione.it/accesso-sidi/) si effettua il seguente percorso:

  • Accedere con le proprie credenziali.
  •  Cliccare su gestione finanziario contabile.
  • Cliccare su Monitoraggio e rendicontazione e selezionare il profilo.
  • Cliccando sulla voce Contributo Editoria presente nel menu di sinistra

NOTA

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO