Sostegno, 200 posti in più in organico di fatto a Ragusa: UIL: importante risultato

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Mercoledì 18 luglio 2018 si è tenuto a Palermo l’incontro tra le O.O.S.S. Regionali e l’USR Sicilia relativo alla distribuzione dei posti di sostegno in deroga.

Dai dati inviati emerge un grande risultato per la provincia di Ragusa: 200 posti in più in organico di fatto contro i 75 dello scorso anno, per un totale di 741 posti per l’anno scolastico 2018/19.

Ciò permetterà di ottimizzare in tutte le scuole della provincia il rapporto alunni/insegnanti e consentirà maggiori opportunità sia ai docenti specializzati nella fase degli incarichi annuali, sia ai docenti non specializzati, ma con almeno un anno di servizio prestato su posto di sostegno, nella fase di assegnazione provvisoria.

L’importante risultato è sicuramente frutto di uno sforzo collaborativo congiunto tra le O.O.S.S. del territorio e il nuovo Dirigente dell’Ambito territoriale provinciale, Dott.ssa Melina Bianco.

La segretaria generale della UIL Scuola di Ragusa Cinzia Fruscione

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione