Sospese fino al 14 giugno le riunioni in presenza dei docenti. E’ scritto nel DPCM del 17 di maggio 2020. Si completa l’anno con la DAD

Stampa
organi collegiali

Appena pubblicato sul sito del Governo il DPCM del 17 maggio 2020 con il quale vengono sospese le attività didattiche in presenza per tutto l’anno scolastico e vengono attivate fino a completamento delle lezioni attività di didattica a distanza.

Stop ad organi collegiali

Nel testo viene scritto in modo inequivocabile che sono “sospese le riunioni degli organi collegiali in presenza delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado“. In questo modo viene colmato un vulnus nella normativa che era rimasta in sospeso con il DPCM di aprile.

Stop a qualsiasi forma di aggregazione alternativa

Con molta chiarezza viene detto anche che sono vietate anche le forme alternative di aggregazione al fine di mantenere il distanziamento sociale.

Didattica a distanza per durata sospensione attività didattica

Il DPCM chiarisce inoltre che le scuole dovranno attivare forme di DAD con riguardo anche per le esigenze degli studenti con disabilità. Trattandosi di un decreto valido fino al 14 di giugno, l’anno scolastico si completerà con didattica a distanza.

Il DPCM

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili