Coronavirus, esami di stato. Importante capire cosa si sta facendo con didattica a distanza, soprattutto se non tornerà fra i banchi

WhatsApp
Telegram

Sospensione attività didattiche, al momento sino al prossimo 3 aprile. Quando si rientrerà? 

Sospensione sino al 3 aprile

La sospensione delle attività didattiche, com’è noto, è al momento prevista sino al prossimo 3 aprile.

La summenzionata data sarà sicuramente prorogata, ma non sappiamo al momento sino a quando. Sono state avanzate al riguardo tre scenari, ma non direttamente da fonti ministeriali metà aprile, metà maggio, oppure la decisione più drastica e più temibile perché sottintenderebbe una situazione ancora più grave a livello sanitario, di non dover ritornare sui banchi per l’ultimo scorcio di anno scolastico. 

Intanto al Ministero si lavora sui diversi scenari  possibili, in base a cosa sarà deciso dal governo di comune accordo con i virologi e gli scienziati che tengono la barra riguardo alla situazione epidemiologica.

Probabile anche non rientro studenti

Il Ministro Azzolina, come riferito, ha affermato che si stanno vagliando diversi ipotesi sullo svolgimento degli esami di Maturità e di scuola secondaria di primo grado in base a quanto faranno gli studenti con la didattica a distanza e in base a quando si rientrerà a scuola.

Riguardo al rientro a scuola, le parole della Azzolina contemplano anche la possibilità che gli studenti non rientrino più per il corrente anno scolastico:  … “pensando a possibili soluzioni, relative a quando si tornerà a scuola, se si tornerà a scuola naturalmente

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito