Soluzioni per i precari di II e III fascia graduatorie di istituto. Pittoni (Lega): PD non ascolta nessuno

WhatsApp
Telegram

Non è un buon segnale il tentativo di riformulazione (di fatto una riscrittura) delle mozioni sui docenti precari di 2^ e 3^ fascia d’istituto a rischio esodati, attuato oggi dal Pd al Senato.

Sapendo che gli insegnanti non avrebbero digerito facilmente un voto negativo, i democratici si sono dichiarati favorevoli a patto di una revisione totale dei testi, di fatto stravolgendoli.

Scontata a quel punto la contrarietà delle opposizioni e voto rimandato, che era probabilmente l’obiettivo del Pd. Tutt’altro che una bella figura quella rimediata dal Governo, che per l’ennesima volta ha mostrato di non ascoltare nessuno”. Lo dichiara Mario Pittoni, responsabile federale Istruzione della Lega Nord, dopo l’odierna seduta antimeridiana del Senato.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff