Società costruisce una scuola nuova come onere di urbanizzazione

Stampa
Antincendio scuole

Cavazzona, una frazione di Castelfranco nell’Emilia, in provincia di Modena, avrà una scuola nuova.

L’edificio è destinato a ospitare i bambini delle primarie. Costerà 1,6 milioni di euro e sarà realizzata da una società leader nella produzione di telescopi fissi e rotativi il cui investimento avverrà come contributo di sostenibilità per compensare gli oneri di urbanizzazione previste – come spiegato in un articolo del Resto del Carlino – per la costruzione della nuova sede unica della società.

La costruzione della scuola è stata avviata ieri e sarà intitolata al padre della società. L’edificio sarà all’avanguardia dal punto di vista sismico ed energetico.

Come anticipato dall’architetto Bruno Marino, “sarà un unico piano, interamente realizzato con materiali ed impianti assolutamente innovativi, ed è stato progettato per coprire, in termini di aule e spazi previsti, un intero ciclo scolastico. Non solo. Questa nuova scuola, che avrà a disposizione anche una nuova mensa, una nuova palestra e nuovi laboratori informatici, è stata progettata per essere fruita anche per altre attività come, ad esempio, riunioni di comitati di prossimità e come nuovo presidio fisso di Protezione Civile“.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia