Argomenti Archivio 2015

Tutti gli argomenti

Smartphone. New York, sarà possibile portarli a scuola. In Italia si vieta ad un alunno DSA

Stampa

E' guerra per l'uso dei cellulari nelle scuole. Nella Grande Mela, il sindaco De Blasio permette di tenerli accesi in classe, fine del proibizionismo. Ci sono benefici anche per la didattica.

E' guerra per l'uso dei cellulari nelle scuole. Nella Grande Mela, il sindaco De Blasio permette di tenerli accesi in classe, fine del proibizionismo. Ci sono benefici anche per la didattica.

Secondo il sindaco, i genitori devono essere in grado di contattare i propri figli e hanno benefici anche per l'attività didattica a seguito dello sviluppo di app specifiche. Ad esempio, molti insegnanti li utilizzano mostrando agli studenti anche un suo consapevole e responsabile.

New York è stata al centro del dibattito sull'argomento a seguito del divieto di poter portare il cellulare a scuola. Infatti, il divieto in definitiva riguardava soltanto le scuole a rischio dove i metal detector non lasciavano scampo.

In Italia, invece, scoppia il caso dello studente DSA di Sassari al quale è stato vietato l'utilizzo del cellulare che utilizzava per la registrazione dei compiti a casa. Esigenza che deriva dalla difficoltà di scrivere sotto dettatura.

Seguici su FaceBook. Lo fanno in 171mila

Una necessità che si è scontrata contro le normative e la rigidità della scuola. Un caso che rischia di aprire una lunga polemica.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!