Smartphone, li custodisce la scuola

Di
Stampa

L'iniziativa è di una scuola media del padovano che ha deciso così di combattere il cyberbullismo via smartphone.

L'iniziativa è di una scuola media del padovano che ha deciso così di combattere il cyberbullismo via smartphone.

Ingiurie, offese, autoscatti, immagini rubate durante le lezioni, una scuola media del padovano ha dichiarato guerra agli smartphone.

Basta bullismo digitale, nella mani sbagliate questi strumenti possono diventare anche un'arma che può creare anche vittime.

Gli smartphone, quindi, saranno custoditi dalla scuola stessa che li raccoglierà ad inizio lezione e li riconsegnerà alla fine. Nella speranza che non ci siano alunni furbi che nasconderanno il cellulare portandolo con se in classe.

Stampa

“Cassetta degli attrezzi per i futuri insegnanti di sostegno” a cura della Dott.ssa Chiocca, del Dott. Ciraci e dell’Avv. Miceli. Segui il webinar gratuito