Sit – in davanti al MIUR dei lavoratori delle pulizie non pagati da giugno

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Un sit in dei lavoratori che si occupano dei servizi di pulizia nelle scuole di alcune regioni italiane si è svolto oggi pomeriggio davanti al Miur.

Da giugno molti dei manifestanti hanno riferito di non percepire lo stipendio da parte dei Consorzi che dovevano loro erogarli.

I rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl e Uil trasporti hanno incontrato alcuni rappresentanti del Miur ai quali hanno illustrato le difficoltà economiche dei lavoratori e chiesto soluzioni strutturali.

Il Miur – secondo quanto riferito dai sindacalisti al termine dell’incontro – ha proposto il pagamento in surroga degli stipendi direttamente ai lavoratori. I lavoratori si sono detti soddisfatti delle risposte ricevute; il presidio è stato quindi sciolto.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione