Sistemare scuole con oneri dei privati: l’esordio dell’assessore all’edilizia scolastica di Milano

Stampa

Paolo Limonta è il nuovo assessore all’edilizia scolastica di Milano. La sua idea per sistemare gli edifici scolastici? Utilizzare gli oneri dei privati.

Un piano costante di interventi ordinari è la base su cui poggia la cura del patrimonio scolastico e su cui si gioca la fiducia nelle istituzioni. Per questo sono contento che a fine dicembre siano state assegnati gli appalti per la manutenzione ordinaria delle scuole dei nove Municipi. Un segnale importante che si aggiunge alla scelta di affidare il coordinamento e lo svolgimento di alcuni interventi ad MM, che ha messo le proprie competenze tecniche a servizio delle scuole cittadine e sta supportando il grande lavoro svolto dal Nucleo di Intervento rapido del Comune” ha affermato Limonta, spiegando di voler proseguire il lavoro dell’assessora Laura Galimberti.

Per dare un contributo ulteriore vorremmo che anche l’edilizia scolastica si avvalesse della possibilità di realizzare progetti e opere a scomputo oneri. Questo consentirebbe di velocizzare i tempi di intervento” ha proseguito il nuovo assessore.

Come riporta Milano Today, l’idea di Limonta è quella di costruire un assessorato partecipato e trasparente nel quale siano parte attiva, attraverso comitati, i genitori degli alunni e gli insegnanti.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur