Sistema integrato 0-6, Ascani: 700 milioni di euro per il quinquennio 2021/25

Stampa

“Buone notizie per il sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6. Questa mattina è stata raggiunta in Conferenza Unificata l’intesa sul Dpcm che definisce le modalità e le procedure di presentazione delle richieste di contributo per progetti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza, ristrutturazione, riqualificazione o costruzione di edifici di proprietà dei comuni destinati ad asili nido, scuole dell’infanzia e a centri polifunzionali per i servizi alla famiglia”.

Lo dichiara la Viceministra dell’Istruzione Anna Ascani.

“Le risorse, aggiunge, 700 milioni per il quinquennio 2021-2025, saranno utilizzate in parte per la riconversione di spazi delle scuole dell’infanzia attualmente non utilizzati (140 milioni), in parte per la costruzione, la ristrutturazione, la messa in sicurezza e la riqualificazione di asili nido, scuole dell’infanzia e centri polifunzionali per i servizi alla famiglia (560 milioni). Combattere la povertà educativa sin da subito e potenziare il segmento 0-6 è fondamentale se vogliamo costruire società di pari opportunità, come ci richiede la nostra Costituzione”.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!