Sistema 0-6, accordo Regioni su ripartizione 224 milioni

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Raggiunto l’accordo in Conferenza Unificata per il riparto delle somme 2018, destinate al sistema 0-6, introdotto dalla legge n. 107/2015 e dal successivo  decreto legislativo n. 65/2017.

Le somme da ripartire sono pari a 224 milioni di euro.

Queste, come riferite da Askanews, le parole del Presidente della Conferenza delle Regioni e delle province autonome, Stefano Bonaccini:

“Oggi è tornata a riunirsi la Conferenza Unificata e questo è già un fatto positivo che assume un connotato importante anche per il fatto che è stata ratificata l’intesa per il riparto 2018 del fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e di istruzione per le bambine e i bambini in età compresa dalla nascita sino a sei anni, per un totale di 224 milioni. Un’intesa su cui le Regioni si erano peraltro espresse positivamente già il 20 settembre”.

Le risorse, prosegue Bonaccini, sono finalizzate ad ampliare e a rendere maggiormente accessibili i servizi educativi per l’infanzia.

Ai 224 milioni se ne aggiungerà un altro 20% garantito dalle regioni.

Le succitate risorse, una volta attribuite alle regioni, saranno assegnate ai Comuni.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione