Sisma. Roma, 50 verifiche su scuole, il terremoto non c’entra: danni da deficit di manutenzione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Dopo le scosse di terremoto sugli edifici scolastici della capitale sono arrivate dai tecnici dei 15 Municipi circa 50 segnalazioni in totale.

Dalle verifiche effettuate finora, però, non sono emersi danni riconducibili al terremoto ma poche criticità legate a deficit di manutenzione.

Lo rende noto il Campidoglio dopo il vertice che si è svolto a Palazzo Senatorio con i responsabili dei sopralluoghi disposti dall’amministrazione e i presidenti dei municipi e che era stato annunciato oggi pomeriggio dalla sindaca di Roma Virginia Raggi. I sopralluoghi dei tecnici comunali continueranno anche nella giornata di oggi.

Versione stampabile
anief
soloformazione