Sisma, in Umbria scuole chiuse sino al 6 novembre. Docenti del Sud prolungano permanenza lontano luoghi colpiti dal terremoto

di redazione
ipsef

In Umbria, tutte le scuole della regione resteranno chiuse sino al 6 novembre, il 7 riprenderanno le lezioni.

La chiusura è una conseguenza dei tragici eventi sismici verificatisi.

Alcuni docenti, svolgenti servizio in diverse città umbre e rientranti dal ponte dei “morti”, hanno deciso di ritornarsene al Sud per passare alcuni altri giorni lontano dalle zone colpite dal terremoto.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare