Il sindaco di Sulmona rinvia l’apertura delle scuole: i genitori pretendono il certificato di sicurezza degli edifici

Stampa

Potrebbe slittare l'apertura delle scuole a Sulmona inizialmente prevista per lunedì 12 settembre.

Potrebbe slittare l'apertura delle scuole a Sulmona inizialmente prevista per lunedì 12 settembre.

Lo conferma il sindaco, Annamaria Casini, dopo un'animata assemblea pubblica con gli amministratori (700 i partecipanti), su richiesta del neonato comitato 'Scuole sicure', composto da circa 400 famiglie che si sono rifiutate di mandare a scuola i figli prima che gli enti preposti abbiano certificato la sicurezza degli edifici.

"In questo momento la cosa più importante è mandare a scuola i nostri figli in una situazione di ragionevole sicurezza", ha sottolineato. "Se queste condizioni non ci sono io non riaprirò le scuole". Il primo cittadino ha aggiunto che chiederà a Regione e Prefetto di L'Aquila di lavorare insieme per arrivare alla soluzione più sicura. 1.400 sono gli studenti.

Prima soluzione proposta dall'amministrazione Casini è quella di Moduli provvisori (Musp); un eventuale piano "B" prevede l'uso dei pochi edifici scolastici considerati "sicuri" ed degli edifici pubblici di recente costruzione.

 

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia