Sindaco nel Piemontese, restate a casa. Scuola primaria e infanzia chiuse per 15 giorni

Stampa

”Rimanere a casa e limitare gli spostamenti”. E’ l’appello lanciato oggi da Massimo Patritti, sindaco di Re, piccolo comune di 700 abitanti in Valle Vigezzo, una laterale dell’Ossola (Vco)

Nei giorni scorsi è stata chiusa precauzionalmente la scuola primaria e la materna del paese per 15 giorni dopo un caso di positività tra i bambini.

”Essendo queste le ore più cruciali per la diffusione del virus – afferma – vi invitiamo a rispettare tutte le indicazioni che vi sono state fornite”.

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur