I sindacati chiedono la stabilizzazione di 18.000 ex LSU

WhatsApp
Telegram

Un emendamento alla Legge di Bilancio prevede l’internalizzazione solo dei 519 ex Lsu che operano in questi servizi nelle scuole di Palermo senza prevedere nulla per gli altri 18.000 impegnati nel resto del Paese.

L’emendamento è supportato da Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti, che hanno chiesto di “non escludere” dal processo di stabilizzazione degli ex Lsu impegnati nelle pulizie delle scuole circa 18.000 ausiliari scolastici.

In una nota dichiarano: “Nelle stesse condizioni – dichiarano in una nota – e provenienti dagli stessi percorsi di stabilizzazione, sono 20 anni che 27.000 lavoratori allora e ancora 18.000 oggi, vivono la stessa situazione di continua precarietà degli Ex Lsu di Palermo”.

“E’ incomprensibile e inaccettabile – proseguono – il metodo con cui si cercano soluzioni dividendo la platea dei lavoratori ex LSU ad oggi ancora precari.”

I sindacati chiederanno un incontro urgente alla Presidenza del Consiglio e alle forze di Governo alla Camera perché si possa intervenire per risolvere la situazione.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur