Sileri: il virus circolerà sicuramente di più con la riapertura delle scuole. La quarta ondata ci sarà

Stampa

“Sicuramente sarà maggiore la circolazione del virus pandemico alla ripresa scolastica, perché dopo il periodo estivo ripartiranno tutte le attività, non solo la scuola. Oggi vediamo maggiori contagi nei luoghi di vacanza, dove c’è più assembramento. A settembre-ottobre invece ripartirà tutto”. Il numero dei contagi, quindi, “dipenderà da quanto sarà vaccinata la popolazione”.

Lo ha detto, invitando chi non lo ha fatto ad immunizzarsi, Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute.

“La quarta ondata della pandemia ci sarà. E, in effetti, i casi che sono saliti negli ultimi 20 giorni rappresentano già un inizio di quarta ondata, però, come ci dicono i medici, negli ospedali si vede che in questa fase chi sta male in forma seria, tanto da ricorrere alle cure ospedaliere, è prevalentemente chi non si è vaccinato”, ha proseguito Sileri, intervenuto a Radio anch’io, su Rai Radio1.

“Questa ondata – ha detto Sileri – sarà caratterizzata da un ulteriore incremento di casi positivi, ma anche da una stabilizzazione dei ricoveri e dei decessi che sarà più probabile vedere laddove è maggiore la percentuale di popolazione non vaccinata”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione