Siglato accordo storico tra il Ministero dell’Istruzione e le Aziende fornitrici di software scolastico

Di
WhatsApp
Telegram

ASSOSCUOLA – Assoscuola, associazione che raggruppa le aziende fornitrici di software per le Scuole di ogni ordine e grado, ha firmato il 10 agosto scorso un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Istruzione con il quale si istituisce un tavolo tecnico permanente preso il MIUR che definirà le regole e i formati per l’interoperabilità tra i sistemi informatici.

ASSOSCUOLA – Assoscuola, associazione che raggruppa le aziende fornitrici di software per le Scuole di ogni ordine e grado, ha firmato il 10 agosto scorso un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Istruzione con il quale si istituisce un tavolo tecnico permanente preso il MIUR che definirà le regole e i formati per l’interoperabilità tra i sistemi informatici.

Questo accordo, fortemente voluto dal Ministro Profumo, segna un passo storico nei rapporti tra Ministero e aziende fornitrici di software che coprono il 95 % delle scuole del secondo ciclo ed oltre il 54 % delle scuole del primo ciclo e complessivamente il 70 % delle scuole Italiane.

I programmi applicativi delle Aziende private sono già dotati delle recenti novità normative in materia di spending review: registri elettronici e pagelle on-line. Il Presidente di Assoscuola, Giancarlo Delli Colli, ha così commentato :"il libero mercato e l’autonomia scolastica hanno garantito in tutti questi anni una elevata innovazione tecnologica, l’alta qualità dei prodotti e dei servizi, i costi fortemente contenuti e la soddisfazione degli operatori.

Le aziende vogliono contribuire al cambiamento e allo sforzo che il Paese sta affrontando e diamo atto al Ministro Profumo, con questo protocollo d’intesa che riconosce e valorizza il libero mercato salvaguardando occupazione e innovazione, di avere posto, finalmente, una inversione di tendenza nelle politiche Ministeriali.". Delli Colli conclude :"Tutto questo garantirà alla Scuola e alle segreterie amministrative scolastiche certezza procedurale, ancora maggiore funzionalità e la totale digitalizzazione della p.a. scolastica."

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario infanzia e primaria incontri Zoom di supporto al superamento della prova scritta. Affidati ad Eurosofia