Le sigarette elettroniche sono vietate ai minori di 18 anni

WhatsApp
Telegram

Red – Dal 23 aprile 2013 e almeno fino al 31 ottobre 2013 sarà vietata la vendita delle sigarette elettroniche ai minori di 18 anni.

Red – Dal 23 aprile 2013 e almeno fino al 31 ottobre 2013 sarà vietata la vendita delle sigarette elettroniche ai minori di 18 anni.

 
E’ stata infatti modificata l’ordinanza dello scorso settembre, in coerenza con la norma del decreto Balduzzi, che dal primo gennaio 2013 eleva a 18 anni il limite di età per la vendita dei prodotti del tabacco.
 
Il ministro aveva all’Istituto superiore di sanità un parere in merito al rischio connesso all’utilizzo delle sigarette elettroniche sui minori, sulla base degli ultimi aggiornamenti scientifici.
 
Le valutazioni sono arrivate il 20 dicembre 2012 ed hanno evidenziato che anche per i prodotti a bassa concentrazione, la dose quotidiana accettabile di nicotina – come determinata dall’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) – è superata anche solo con un uso moderato delle sigarette elettroniche.
 
Questo è ancora più vero per gli adolescenti, per i quali non si possono escludere danni alla salute.
 
Il ministro Balduzzi ha chiesto un ulteriore parere al Consiglio Superiore di sanità, che ha iniziato il suo esame il 19 marzo scorso.

WhatsApp
Telegram

Storia di Giacomo Matteotti che sfidò il fascismo: una grande lezione di educazione civica per tutti. Webinar gratuito