Sicurezza scuole, in Piemonte investisti oltre 200 mln

WhatsApp
Telegram

Comunicato Assessorato Istruzione Piemonte – L’asssessora all’Istruzione della Regione Piemonte, intervenuta stamane alla manifestazione “Seminiamo sicurezza. Un fiore per Vito”, nell’ambito della prima giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, ha ricordato che negli ultimi anni in Piemonte è stato messo in atto un piano di investimenti, che, tra risorse statali e regionali, ha mobilitato oltre 200 milioni di euro, prevedendo più di 450 interventi nelle scuole di ogni ordine e grado. Molto è stato fatto, ha sottolineato l’assessora, anche se molto ancora resta da fare.

L’esponente della giunta regionale ha inoltre espresso soddisfazione per la decisione del Governo di integrare il piano dell’edilizia scolastica con ulteriori 530 milioni di euro, grazie a mutui trentennali agevolati della Bei (Banca europea per gli Investimenti), con cui finanziareinterventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici.  Grazie a questa modalità di finanziamento, il Piemonte ha potuto contare, finora, su oltre 80 milioni di euro (64 per il 2015 e altri 20 per il 2016) che hanno permesso di realizzare circa 130 lavori nelle scuole (interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, adeguamento sismico, efficientamento energetico).

Ora si attende di capire quale sarà  la quota assegnata al Piemonte delle nuove risorse, con cui gli enti locali potranno proseguire nella programmazione degli interventi per migliorare la sicurezza delle scuole.

Carla Ruffino

Ufficio Comunicazione

Assessorato Istruzione, Lavoro, Formazione Professionale

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur