Sicurezza scolastica, Bussetti: attivare iniziative con la protezione civile

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sicurezza scolastica intesa a tutto tondo. Il ministro dell’Istruzione, Bussetti, pensa di attivare iniziative specifiche per mettere in condizione gli alunni di difendersi da qualsiasi genere di pericolo

In un’intervista al settimanale Panorama, Bussetti ha detto: “A giorni incontrerò rappresentanti della protezione civile per promuovere una serie di attività nelle scuole“.

Si tratta di sicurezza scolastica legata anche a eventi imprevedibili e naturali, come ha spiegato nella seconda parte della frase: “I ragazzi devono sapere perfettamente che cosa fare in caso di incidente, terremoto, incendio, calamità naturale“.

Da anni si parla di tema della sicurezza nelle scuole. Già nel 2012 ci si domandava se fossero obbligatori i corsi nella scuola. Il tema è tornato alla ribalta soprattutto nell’aspetto dell’edilizia e alla luce delle responsabilità del dirigente scolastico.

Con gli studenti che, regione per regione, stanno rientrando in aula, è bene ricordare che cosa di deve fare per essere in regola. Sicurezza: come mettersi in regola all’inizio dell’anno scolastico

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione