Sicurezza scolastica, a Campobasso chiusi 20 edifici su 35

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La sicurezza scolastica degli edifici non è garantita e il Sindaco chiude 20 scuole. 

E’ quanto si legge sul Corriere della Sera. Il fatto è accaduto a Campobasso, dove il Primo cittadino, la Giunta e il Consiglio comunale hanno disposto la chiusura degli edifici che, in una zona ad alto rischio sismico, non risultavano in regola con la normativa vigente.

La popolazione ha protestato per la disposizione così radicale, arrivata dopo un esposto in Procura presentato proprio dai comitati dei cittadini e genitori da cui è scaturito il sopralluogo dei vigili del fuoco.

Le ispezioni hanno accertato che 20 edifici scolastici su 35 andavano chiusi immediatamente, mentre altri 7 sono ancora in fase di valutazione. Gli alunni sono stati redistribuiti sugli edifici considerati sicuri, dando vita ai turni.

Versione stampabile
anief
soloformazione