Sicurezza nelle scuole: 2000 cantieri nei prossimi giorni, assicura Iori

Stampa

La senatrice Vanna Iori annuncia che già nei prossimi giorni partiranno 2000 cantieri per la messa in sicurezza degli edifici scolastici.

Con un comunicato stampa la senatrice del PD Anna Iori assicura che già nei prossimi giorni partiranno 2000 cantieri per la messa in sicurezza delle scuole.

La capogruppo in Commissione Istruzione al Senato nel comunicato afferma  che il governo sta lavorando alacremente affinché il prossimo anno scolastico le scuole partano all’insegna delle sicurezza.

Sicurezza scuole ed edilizia scolastica

Nello stesso comunicato la Iori comunica che “Dobbiamo fare il possibile per migliorare la qualità degli edifici e degli ambienti di apprendimento che devono essere sicuri e accoglienti. Si tratta di opere piccole e grandi già finanziate a cui andranno aggiunti ulteriori 855 milioni di euro stanziati con l’ultima legge di bilancio che potranno essere utilizzati per la manutenzione straordinaria e l’efficentamento energetico e quelli previsti dalla Programmazione Unica nazionale 2018-2020. In tal senso, sono stati messi a disposizione 320 milioni di euro che consentiranno alle Regioni di effettuare interventi nei loro territori. Risorse che si aggiungono ai 510 milioni erogati agli enti locali e per cui sono già in corso le procedure di affidamento dei lavori.
Sono interventi fondamentali perché, da una parte, si sostiene l’economia, dando lavoro e, dall’altra, si investe suoi luoghi del sapere”

Stampa

L’Eco Digitale di Eurosofia, il 14 dicembre segui la Tavola rotonda:“Didattica a distanza e classe capovolta – Ambienti di apprendimento innovativi”