Sicurezza edilizia, Upi: servono 3 miliardi

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Unione Province Italiane ha stimato in 3 miliardi la spesa necessaria per la sicurezza edilizia scolastica e di infrastrutture.

La richiesta delle risorse da destinare alla manutenzione e alla messa in sicurezza è stata avanzata dall’Upi come scrive Teleborsa.it in occasione dell’audizione sulla manovra finanziaria alle commissioni Bilancio di Camera e Senato.

Secondo l’Upi per la manutenzione, gestione e messa in sicurezza delle 5.100 scuole superiori di competenza di Province e Città metropolitane servono 1,5 miliardi per il triennio 2019/2023. I restanti andrebbero destinati alla sicurezza di ponti, viadotti e gallerie di competenza di Province e Città metropolitane.

Versione stampabile
anief
soloformazione