Sicurezza edilizia scolastica, plafond da 10 milioni al Veneto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sicurezza edilizia scolastica, il Veneto potrà beneficiare di un plafond di quasi 10 milioni di euro per il triennio 2019-2021.

E’ quanto si legge sul portale della Regione dove si precisa che, in totale sono 227 gli interventi di adeguamento antincendio presentati dagli enti locali che potranno beneficiare del contributo ministeriale di 50 mila euro (per edifici del primo ciclo) o 70 mila euro (per edifici del secondo ciclo scolastico).

La Regione ha approvato la graduatoria degli interventi da sottoporre al Ministero dell’Istruzione per poter ottenere poi l’erogazione dei contributi. Gli interventi dovrebbero essere finanziati nella gran parte, sempre che venga confermata la disponibilità.

L’assessore Elena Donazzan, con delega all’edilizia scolastica e alle politiche per la prima infanzia, ha commentato: “Nonostante i tempi strettissimi dell’informativa ministeriale e del relativo bando rispetteremo il termine del 10 dicembre indicatoci dal governo per comunicare la lista degli interventi. Grazie al lavoro di programmazione, in atto da tempo con gli enti locali per elaborare il piano regionale triennale per l’edilizia scolastica, la richiesta di selezionare in poche settimane gli interventi di prevenzione antincendio non ci ha trovato impreparati. Le critiche di chi aveva paventato tempi troppo ridotti per raccogliere le esigenze delle scuole, sono risultate quindi infondate“.

I primi dieci interventi in graduatoria – si legge sul portale della Regione Veneto – per ottenere il contributo ministeriale sono l’istituto Pietro Selvatico di Padova (succursale), la scuola primaria ‘Bussolin’ a Monselice, la scuola primaria ‘Liberato Pravato’ a Paese (Treviso), la scuola secondaria ‘Levi-Civita’ a Padova, la scuola dell’infanzia ‘don Costa’ a Piovene Rocchette, la primaria ‘Enrico Panzacchi’ a Castelmassa (Rovigo), la primaria ‘Cesare Battisti’ di Castagnaro (Verona), il plesso scolastico di Monfumo (Verona) e la secondaria di primo grado “Nicolò Pizzolo’ di Castegnero (Vicenza).

Versione stampabile
anief
soloformazione