Sicurezza, chiuso istituto “Poggi” di Sarzana

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il sindaco di Sarzana, Cristina Ponzanelli, ha disposto la chiusura dell’istituto “Poggi”, per motivi legati alla vulnerabilità sismica.

Il succitato indice, come riferisce l’Ansa, non è tale da garantire la sicurezza degli alunni e trascorrere un anno sereno.

Gli alunni della scuola primaria (200) saranno ospitati presso l’istituto superiore Parentucelli Arzelà e nell’ex scuola di Crociata a Sarzana, mentre due classi della scuola secondaria di primo grado saranno trasferite al “Carducci”.

Versione stampabile
anief
soloformazione