Sicilia, Musumeci: “La didattica a distanza per le scuole superiori sarà per il 75%”

 Il governo regionale siciliano sta valutando una modifica dell’ordinanza che ha imposto la chiusura a tutte le scuole superiori dell’Isola come misura di contenimento dell’epidemia da coronavirus: l’esecutivo guidato da Nello Musumeci intende lasciare ai dirigenti scolastici “la possibilità di scegliere per una quota del 25%” se adottare la didattica a distanza.