Siamo gli idonei TFA sostegno V ciclo: vogliamo specializzarci e insegnare con il titolo

Stampa

Idonei TFA sostegno V ciclo: sono i docenti che hanno superato le selezioni per l’anno accademico 2019/20 ma non sono rientrati nel numero dei posti disponibili nell’Università di riferimento. Qualcuno ha trovato collocazione in altra Università con posti ancora vacanti, ma la maggior parte di loro dovrà attendere l’inizio delle lezioni del VI ciclo TFA sostegno (ancora in alto mare) per poter frequentare le lezioni.

Gli idonei chiedono di trovare una soluzione, che non sia quella di attendere un anno per iniziare il corso e un altro per specializzarsi.

Un’attesa che cozza con l’emergenza sostegno in atto nelle scuole. Basti guardare le graduatorie GPS sostegno, in cui sono iscritti coloro che hanno svolto tre anni di servizio specifico su sostegno,per rendersi conto di quante sono ogni anno le supplenze assegnate ai docenti senza titolo.

Senza contare le occasioni perse rispetto ai concorsi.

Secondo le indicazioni fornite dal Prof. Dario Ianes si tratta di circa 13.000 docenti, a fronte 65.120 cattedre assegnate a docenti non specializzati.

Stampa

Nel prossimo incontro de L’Eco digitale di Eurosogia parleremo di: “Il coding nella scuola del primo ciclo: imparare divertendosi”