Si sente male sul treno, specializzanda in medicina gli salva la vita. Il preside del Dipartimento invia lettera d’encomio

WhatsApp
Telegram

La dottoressa Ines Carrato, specializzanda del primo anno del Campus Biomedico di Roma, ha salvato la vita di un viaggiatore di 65 anni su un treno in viaggio da Roma a Milano.

Durante il viaggio, Ines ha risposto alla richiesta di un medico a bordo del treno e ha trovato un uomo che stava soffrendo di un malore. Ines ha praticato un massaggio cardiaco all’uomo e ha assistito a un recupero immediato. L’uomo è sceso dal treno a Firenze per recarsi in ospedale.

Il Presidente dell’Università e della Fondazione Policlinico Campus Bio-Medico, Carlo Tosti, ha annunciato che verrà inviata una lettera d’encomio alla dottoressa Ines Carrato per la sua azione coraggiosa e per aver confermato i valori di qualità della formazione e dell’attività dell’Ateneo e del Policlinico. Questo episodio è una prova della qualità della formazione della scuola di medicina del Campus e dei valori ai quali l’Ateneo e il Policlinico si ispirano a ogni livello.

WhatsApp
Telegram

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Corso di formazione, libro “Studio rapido” e simulatore per la prova scritta