Si può filosofeggiare sulla didattica a distanza, ma adesso vogliamo sapere come si svolgeranno gli esami. Lettera

Stampa
ex

inviata da Annamaria Ruscitti – Leggo molte lettere di colleghi, che si preoccupano di parlare ancora della DAD e leggendole, credo siano tutti colleghi della Primaria, ciclo senza esami finali, altrimenti questa mancanza di preoccupazione,  questo filosofeggiare sulla dad, fine a sé stesso, non saprei spiegarmeli..

io ho altri tipi di ” dolori”..ma gli esami qualcuno nel concreto, mi sa dire a un mese circa, COME si svolgeranno?

A genitori e alunni che mi chiedono, al silenzio assordante di alcuni Dirigenti scolastici, che sembrano cercare noi coordinatori solo per inezie ma non ci dicono nulla di concreto, non so voi cari colleghi, ma io, non so cosa rispondere.

E anche io, non so concretamente quali adempimenti iniziare a preparare  tra l altro ieri leggevo che si parla anche, in qualche regione di riapertura a maggio..dico..ma stiamo scherzando???

Ministri e dirigenti scolastici, ci fate sapere qualcosa??? Grazie

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia