Concorso beni culturali, 518 posti: scadenza il 9 dicembre. Sgarbi: “Molta attenzione per i giovani”

WhatsApp
Telegram

“Per quanto riguarda i giovani, c’è un’attenzione particolare dei beni culturali. La notizia infatti, è che ci sarà un concorso per 518 funzionari tecnici”.

Ad annunciarlo è il sottosegretario al ministero della Cultura, Vittorio Sgarbi, in un’intervista a ‘Che tempo che fa’ su Rai3. Nel dettaglio, indica Sgarbi, “tra le varie posizioni che verranno aperte ci sono quelle per: 268 archivisti, 130 bibliotecari, 35 storici dell’arte, 32 architetti, 20 archeologi, 15 restauratori, 8 paleontologi e altri, con scadenza 9 dicembre”.

“Con i fondi del Pnrr già ci sono già molti giovani che stanno lavorando a vari progetti e poi abbiamo in lista anche 1500 custodi che possono essere assunti subito”, sottolinea Sgarbi.

Il bando del concorso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, sui siti del MiC e sul portale «inPA» del concorso pubblico. Si tratta di un concorso per titoli ed esami, per il reclutamento di un contingente complessivo di 518 unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno ed indeterminato, da inquadrare nell’area III, posizione economica F1, nei ruoli del ministero della Cultura, con la seguente ripartizione:

  • * 268 posti da funzionario archivista di Stato;
  • * 130 posti da funzionario bibliotecario;
  • * 15 posti da funzionario restauratore conservatore;
  • * 32 posti da funzionario architetto;
  • * 35 posti da funzionario storico dell’arte;
  • * 20 posti da funzionario archeologo;
  • * 8 posti da funzionario paleontologo;
  • * 10 posti da funzionario demoetnoantropologo.

Come fare domanda e la scadenza

La procedura pubblica, avviata nel 2021, arriva dopo l’espletamento del concorso per 1.052 Assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza, terminato con la pubblicazione delle graduatorie e la nomina dei vincitori lo scorso 12 agosto. Il termine ultimo della domanda, presentabile esclusivamente per via telematica attraverso il format di candidatura sul portale “inPA» disponibile all’indirizzo internet https://ww.inpa.gov.it/, scade alle 23:59 del 9 dicembre 2022.

Il bando è consultabile sul sito del MiC all’indirizzo https://cultura.gov.it/concorso518cultura, dove verranno pubblicati gli aggiornamenti riguardanti la procedura concorsuale.

I candidati sono inviati a consultare regolarmente il sito www.riqualificazione.formez.it  dove, nei termini previsti dal bando, saranno pubblicate le ulteriori informazioni.

WhatsApp
Telegram

TFA SOSTEGNO VIII CICLO: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove