Sgambato (Pd), concorso aperto per soli abilitati. Rispettare quanto previsto da Buona scuola.

Stampa
“La decisione odierna del Consiglio di Stato in merito all’ammissione al concorso di laureati senza abilitazione all’insegnamento, fa riferimento alla legislazione precedente all’approvazione della legge sulla Buona scuola. 
“La decisione odierna del Consiglio di Stato in merito all’ammissione al concorso di laureati senza abilitazione all’insegnamento, fa riferimento alla legislazione precedente all’approvazione della legge sulla Buona scuola. 

Pertanto, siamo fiduciosi che, quando si entrerà nel merito della decisione, verranno riconosciuti e tutelati i diritti dei docenti abilitati che, come stabilisce chiaramente la legge 107, sono gli unici ad avere diritto a partecipare al concorso 2016 per selezionare i docenti che entreranno in ruolo nei prossimi tre anni”.  
 
Lo dichiara Camilla Sgambato, deputata del Pd e componente in Commissione Cultura alla Camera.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur