Sgambato (Pd): assegnare medici e infermieri a ogni scuola, così staremo tutti più tranquilli

Stampa

“I dati allarmanti di questi ultimi giorni ci impongono di riflettere seriamente sulla necessità di attivare per le scuole servizi di vigilanza sanitaria in presenza, assegnando un pediatra di comunità ogni 8 piccole strutture 0-6 (servono 4.000 medici) e 1 medico per ogni scuola autonoma (servono 8.000 medici)”

Lo scrive su Facebook Camilla Sgambato, responsabile scuole del Partito democratico.

Più nel dettaglio “12.000 giovani medici e personale infermieristico per essere tutti – grandi e piccoli – più sereni e tranquilli“, continua.

Serve allo scopo la sinergia assoluta tra MI e Ministero della salute, e accedere, come il Partito Democratico sta dicendo da tempo, al MES per l’emergenza sanitaria e per rilanciare la medicina scolastica“, conclude.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur