Sezioni primavera 2-3 anni: rinnovato l’accordo tra Governo, Regioni, Province e Comuni

Stampa

Il 22 settembre 2021 è stato sancito in Conferenza Unificata l’accordo di conferma annuale dell’Accordo quadro per la realizzazione dell’offerta di servizi educativi a favore di bambini dai due ai tre anni. L’accordo è stato firmato tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano, ANCI e UPI,

L’Accordo – si legge nel testo – ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. c) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, di
conferma annuale dell’Accordo quadro per la realizzazione di un’offerta di servizi educativi a favore di bambini dai due ai tre anni, volta a migliorare i raccordi tra nido e scuola dell’infanzia e a concorrere allo sviluppo territoriale dei servizi socio educativi 0-6 anni, sancito in Conferenza Unificata il 1° agosto 2013 (rep. atti n. 83/CU), rinnovato in data 30 luglio 2015, (rep. atti n. 78/CU), in data 27 luglio 2017 (rep. atti n. 86/CU), in data 18 ottobre 2018 (rep. atti n. 101/CU), in data 1° agosto 2019
(rep. atti n. 83/CU) e in data 6 agosto 2020 (rep.atti n. 106/CU) è confermato per un ulteriore periodo di un anno, a far data dalla scadenza dello stesso.

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!