Il brutto voto è più formativo di quello positivo. Lettera

di redazione
item-thumbnail

di Mario Bocola - Prendere un brutto voto a scuola è più formativo che prenderne uno positivo, perché aiuta l’alunno a crescere, a diventare adulto, a prendere consapevolezza delle proprie capacità, a rendersi conto che la vita non è fatta soltanto di vittorie, ma anche di sconfitte.

Numero chiuso Facoltà Studi Umanistici, Link: bloccato Senato Accademico

di redazione
item-thumbnail

comunicato Link Coordinamento Universitario - “Nonostante il parere contrario al numero chiuso di tutti i dipartimenti umanistici interessati e la contrarietà espressa ieri dalla Facoltà di Studi Umanistici, oggi il rettore Vago ha imposto al Senato Accademico di votare il numero chiuso in tutti i c...