Settimana della musica, dal 15 al 20 maggio la XXXIV rassegna “La musica unisce la scuola”

WhatsApp
Telegram

“La pratica musicale contribuisce alla crescita equilibrata della persona e, attraverso una più armoniosa utilizzazione delle varie capacità della mente umana, favorisce e migliora l’apprendimento, promuovendo l’integrazione fra diverse componenti: quella logica, quella percettivo-motoria e quella affettivo-sociale”: lo scrive il Ministero dell’Istruzione e del Merito nella nota del 27 marzo sulla settimana della musica.

Nella nota viene annunciata la XXXIV rassegna nazionale delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado “La musica unisce la scuola”, che si svolgerà dal 15 al 20 maggio 2023.

In questa settimana le scuole hanno l’occasione di testimoniare l’importanza delle attività musicali che esse realizzano nel corso dell’anno scolastico e possono capitalizzare le numerose esperienze artistiche singole o collettive svolte dagli allievi di ogni età delle scuole di ogni ordine e grado.

Le scuole possono inviare ad INDIRE, per la loro pubblicazione, video di performance realizzate dalle istituzioni singole o in rete.
La rassegna si svolgerà sul portale https://lamusicaunisce.indire.it/ con la seguente programmazione giornaliera:
– momenti di formazione per i docenti attraverso webinar e seminari in streaming;
– trasmissione di video inviati dalle istituzioni scolastiche a documentazione delle attività musicali svolte nell’anno scolastico 2022-2023 o nell’anno scolastico 2021-2022, purché non già presentate nella precedente edizione della settimana della musica a scuola;
– trasmissione di dirette di eventi organizzati dalle scuole e scelti dagli Uffici Scolastici Regionali.

nota

regolamento

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri