Sessione straordinaria maturità 2023, il calendario: prima prova scritta il 13 settembre. ORDINANZA

WhatsApp
Telegram

Le prove della sessione straordinaria dell’esame di maturità 2023 si svolgeranno il 13 e 14 settembre. Le date sono contenute nell’ordinanza ministeriale n. 146 del 21 luglio 2023. La sessione straordinaria si rivolge ai candidati che non hanno potuto svolgere gli esami nella sessione ordinaria e suppletiva e ne hanno fatto richiesta.

Il calendario:

– prima prova scritta: mercoledì 13 settembre 2023;
– seconda prova scritta: giovedì 14 settembre 2023, con eventuale prosecuzione nei giorni successivi per gli indirizzi nei quali detta prova si svolge in più giorni, secondo i tempi e le modalità fissati per la sessione ordinaria;
– terza prova scritta prevista per gli specifici indirizzi di studio: mercoledì 20 settembre 2023;
– inizio dei colloqui: dopo la correzione e la valutazione degli elaborati delle prove scritte e la pubblicazione degli esiti degli scritti.

Per i candidati che non devono sostenere la prima prova scritta, la seconda prova scritta e la eventuale terza prova scritta prevista per gli specifici indirizzi di studio, si svolgono nei giorni di giovedì 14 settembre 2023 (seconda prova) e mercoledì 20 settembre 2023 (terza prova).

Ove non siano presenti candidati che sostengono le prove di cui ai commi 1 e 2, per i candidati che non devono sostenere alcuna prova scritta, il colloquio ha luogo mercoledì 13 settembre 2023.

Le commissioni, nella stessa composizione in cui hanno operato nella sessione ordinaria, si insediano lunedì 11 settembre 2023 presso gli istituti ove sono presenti candidati che hanno chiesto di sostenere gli esami nella sessione straordinaria.

ORDINANZA

WhatsApp
Telegram

“Apprendimento innovativo”, un nuovo ambiente che permette al docente di creare un’aula virtuale a partire da una biblioteca didattica di contenuti immersivi. Cosa significa?