Servizio scuole paritarie nella ricostruzione di carriera. Anief apre le adesioni gratuite per aderire al ricorso

WhatsApp
Telegram

Comunicato Anief – Pubblicata l’ordinanza della Corte d’Appello di Roma che rimette gli atti del giudizio sul riconoscimento del servizio svolto nelle scuole paritarie nella ricostruzione di carriera alla Corte Costituzionale dichiarando “rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 485 del decreto legislativo n. 297/1994 per   contrasto   con   l’art.   3   della Costituzione”.

L’Anief avvia le adesioni gratuite al ricorso per intervenire in giudizio e invita ad aderire tutti gli interessati che hanno svolto servizio nelle scuole paritarie e vogliono rivendicarne il riconoscimento nella ricostruzione di carriera. Scadenza adesioni 25 gennaio.

Secondo la Corte d’Appello di Roma, infatti, nell’interpretazione dell’art. 485 d.lgs. n. 297/94, il principio di diritto già espresso dalla Suprema Corte di Cassazione, si tradurrebbe nell’esclusione sia della sua applicazione diretta, sia della sua applicazione analogica al caso del servizio non di ruolo prestato presso le scuole paritarie. Interpretato in tal modo, però, quell’articolo del Testo Unico della Scuola (D.Lgs. 297/1994) si porrebbe in contrasto con l’art. 3 Cost. a causa della ingiustificata e irragionevole disparità di trattamento che verrebbe realizzata rispetto sia al servizio non di ruolo prestato presso scuole pubbliche statali, sia al servizio non di ruolo prestato presso scuole “pareggiate” nel periodo fino all’anno scolastico 2005/2006, sia al medesimo servizio non di ruolo prestato presso scuole paritarie, rilevante ai fini dell’integrazione delle Graduatorie a Esaurimento e, quindi, della potenziale assunzione in ruolo a tempo indeterminato. “Come sindacato abbiamo da sempre sostenuto che il servizio nelle scuole paritarie non può essere discriminato neanche nella ricostruzione di carriera e ora procederemo a costituirci ad adiuvandum in giudizio come sindacato proprio per sostenere le ragioni del ricorso”.

Aperte, dunque, le adesioni gratuite al ricorso per la costituzione ad adiuvandum in Corte Costituzionale dedicate agli iscritti Anief che hanno prestato anni di servizio nelle scuole paritarie e vogliono veder riconosciuto il loro diritto al riconoscimento di quel periodo di anzianità nella ricostruzione di carriera.

Per ulteriori informazioni e aderire al ricorso Anief, clicca qui.

WhatsApp
Telegram