Servizio non dichiarato entro il 6 agosto per una svista: perché non consentire di aggiungerlo ora? Lettera

Print Friendly and PDF
ex

inviata da Vincenzo Lombardi –  Sono un docente precario di Matematica e Fisica e come tantissimi altri colleghi  ho compilato la domanda di inserimento nelle graduatorie provinciali.

Ieri, dopo la pubblicazione delle graduatorie, ho avuto la brutta sorpresa di  avere un punteggio totale non corrispondente ai miei calcoli preventivi.
In particolare mi mancano 12 punti relativi all’anno di insegnamento 2019-2020.
Ricontrollando la domanda mi sono accorto, nonostante tutti i miei svariati controlli preventivi prima dell’invio della stessa, di non aver inserito l’anno di servizio 2019-2020.
Sono consapevole che non è più possibile aggiungerlo dopo la pubblicazione delle graduatorie  ( come tra l’altro segnalato anche da voi sul vostro sito), ma mi chiedo :
–  quanti altri colleghi sono incorsi in una svista simile ( titoli, servizi, figli, ecc)
– perché prima dell’invio della domanda non è stato fornito un calcolo preventivo e non vincolante del punteggio totale che avrebbe potuto far scattare un campanello di allarme
 – perché non pubblicare graduatorie provvisorie in modo da poter correggere eventuali errori
Il Ministero, a fronte di suoi errori nel calcolo del punteggio totale, sta dando la possibilità di segnalare le anomalie riscontrate per sistemare le incongruenze, cosa che non avviene per il docente che per distrazione o altro ha mancato di inserire un titolo, servizio, ecc.
Tenga conto che la mia domanda di inserimento nella GPS è lunga 31 pagine.

Print Friendly and PDF

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia