Serafini (Snals): “Preoccupazione per elezioni organi collegiali, possono essere detonatore di contagi”

Stampa

“La nota 17681 del 2.10.2020 del Ministero dell’Istruzione fornisce indicazioni per l’elezione degli Organi Collegiali della scuola. La nota prevede che le operazioni di voto per il rinnovo della rappresentanza dei genitori si svolgano in presenza e raccomanda l’adozione delle previste misure predisposte dal CTS per la predisposizione dei locali, per l’accesso ai seggi e le operazioni di voto e di scrutinio”.

Così, in una nota, lo Snals-Confsal, tramite il suo segretario generale, Elvira Serafini.

“Lo Snals-Confsal ritiene che nel momento in cui la curva epidemiologica tende a risalire rapidamente ci sia bisogno di prevedere un rinvio delle elezioni o quantomeno la possibilità di ricorrere a modalità alternative di svolgimento delle operazioni di voto. La presenza di un numero elevato di genitori nella scuola costituisce per lo Snals-Confsal un motivo di forte preoccupazione“, aggiunge.

“Sollecitiamo il ministero a individuare altre soluzioni, più adeguate a garantire la sicurezza degli ambienti scolastici e di alunni e personale, coinvolti a vario titolo nella procedura elettorale. Non riteniamo sia il caso di aggiungere ulteriori fattori di rischio per la scuola e la continuità del servizio di istruzione”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia