Sentenza Corte giustizia europea precariato: chi riguarda, commenti, sentenza

WhatsApp
Telegram

La Corte Europea ha letto la sentenza sull'abuso dei contratti a termine. L'Italia ha sbagliato nel ricorrere alla reiterazione dei contratti a tempo determinato senza una previsione certa per l'assunzione in ruolo. Il testo della motivazione sentenza  – Chi riguarda?

La Corte Europea ha letto la sentenza sull'abuso dei contratti a termine. L'Italia ha sbagliato nel ricorrere alla reiterazione dei contratti a tempo determinato senza una previsione certa per l'assunzione in ruolo. Il testo della motivazione sentenza  – Chi riguarda?

Sentenza stabilizzazione precari alla Camera. Odg assunzioni docenti ed ATA. Vai alla pagina

Sentenza Corte europea. Sarà valanga ricorsi, anche chi è già in ruolo. Giannini "non cambierà nulla". Vai alla pagina

Stabilizzazione per 250 mila, in ruolo anche II fascia GI e ATA, subito emendamenti o provvedimenti urgenza. Leggi il pezzo

Giannini ai precari scuola: dopo sentenza europea non cambia nulla. Leggi tutto

Giannini: già previste 150 mila assunzioni e concorsi regolari. Leggi tutto

Anief. Cosa succederà da ora in poi? Risposte degli Avv. Galleano, De Michele, Ganci. Leggi tuttoAnief: 250mila precari della scuola potranno richiedere assunzione
Gilda. Sentenza dovrà essere eseguita subito – Il video di Gilda TV
FLC CGIL: orgogliosi di sentirci europei
Cisl: Governo tiene fuori da assunzioni abilitati non in GaE. Leggi tutto
Uil. Domani Di Menna a Uno Mattina Leggi tutto
Sentenza precariato riguarda anche personale Ata. Leggi tutto

Sentenza precariato. Gilda: applicare sentenza entro 30 giorni. Diffida

Puglisi (Pd). Renzi aveva anticipato sentenza con piano straordinario immissioni in ruolo. Leggi tutto
Chimienti (M5S): assumere tutti i docenti abilitati. Leggi tutto
Centemero (FI): dopo sentenza Governo prepara sanatoria. Leggi tutto

M5S, sentenza UE bacchettata su mano scolaretto Renzi

Mussini (Movimento): la sentenza della Corte europea prova bluf di Renzi su precari

Sentenza europea. Le conseguenze. Commento dell'Avv. Naso Leggi tutto

Sentenza precariato. Giannini: già previste assunzioni nel 2015 e ritorno a concorsi Leggi tutto

Sentenza riguarda anche Trento e Bolzano. Leggi tutto

La sentenza imputa al Governo italino la mancanza di criteri oggettivi e trasparenti per l'assunzione in ruolo, nè la previsione di misure dirette a impedire ricorso abusivo a rinnovo contratti. 

Il presidente Anief Marcello Pacifico così commenta " La sentenza arriva a distanza di quasi cinque anni da quando l’Anief avviò la vertenza sovranazionale e dopo migliaia di ricorsi presentati nei tribunali del lavoro italiani, che si vanno a sommare alla miriade di denunce pervenute alla Commissione Europea: “arriviamo a questo importante evento presso la Curia del Corte di giustizia europea  dopo esserci imposti già in diverse occasioni nei tribunali italiani, con risarcimenti a favore dei lavoratori in media di 30mila euro per ognuno. Sull’esito del processo, che interessato la vita professionale e personale di tantissimi precari, siamo fiduciosi”.

Segui su Facebook le news della scuola. Siamo in 158mila

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur