Sentenza anticoda, 18 febbraio incontro al vertice tra MIUR e sindacati

di
ipsef

red – Durante l’incontro relativo agli organici il dott. Chiappetta, ha preannunciato una riunione specifica sul tema sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l´incostituzionalità dell´ art.1, co. 4-ter della L. 167/09. La colpa è dell’opposizione.

red – Durante l’incontro relativo agli organici il dott. Chiappetta, ha preannunciato una riunione specifica sul tema sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l´incostituzionalità dell´ art.1, co. 4-ter della L. 167/09. La colpa è dell’opposizione.

Da alcuni comunicati sindacali, leggiamo che "il dott. Chiappetta ha invitato le OO.SS. a formulare proposte per il superamento del vuoto normativo (ndr. relativamente al concetto di "vuoto normativo" rimandiamo all’intervista agli avv. Ganci e Miceli, secondo i quali è "priva di alcun senso logico") creato dalla sentenza."

"L’Amministrazione ha dichiarato di voler arrivare a soluzioni il più possibile condivise sia sul piano sindacale che politico, purchè sostenibili sul piano di futuri contenziosi giurisdizionali e si è impegnata ad effettuare tutti gli approfondimenti giuridici necessari per affrontare questo delicatissimo problema. Il Direttore ha anche ricordato come il testo annullato dalla sentenza della Corte Costituzionale era nato da una proposta dell’opposizione, condivisa dalla maggioranza, in sede di conversione in legge del D.L. 134/2009."

Il dott. Chiappetta dimentica l’avallo da parte dei sindacati, soprattutto su pressione delle sezioni del nord.

Versione stampabile
anief
soloformazione