I Senatori del PD discriminano i PAS e i diplomati magistrali. Lettera

WhatsApp
Telegram

Il Comitato diplomati magistrali abilitati (C.D.M.A) intende esprimere con forza il proprio sdegno, per l'ennesimo accanimento nei confronti dei diplomati magistrali abilitati, da parte del Partito Democratico.

Il Comitato diplomati magistrali abilitati (C.D.M.A) intende esprimere con forza il proprio sdegno, per l'ennesimo accanimento nei confronti dei diplomati magistrali abilitati, da parte del Partito Democratico. La notizia di oggi, postata dallo stesso Senatore del PD Francesco Scalia sulla propria pagina Facebook, lascia sconcertati e senza parole. Alcuni Senatori del partito di governo hanno presentato un'interrogazione al Ministro Stefania Giannini, per definire un secondo canale di assunzione per gli abilitati TFA. 

Il sottoscritto ricorda ai Senatori interessati, che esistono anche altre categorie di docenti abilitati, come i PAS e i DIPLOMATI MAGISTRALI, ai quali spettano diritti, calpestati dall'attuale Esecutivo.

Presentare un'interrogazione ESCLUSIVAMENTE per una categoria, non solo è moralmente scorretto, ma prefigura una vera e propria discriminazione.

Forse per il PD esistono insegnanti di serie A  ed insegnanti di serie B, ai quali riservare un trattamento professionale diversificato, dimenticandosi che per legge siamo tutti ABILITATI. Si richiede, pertanto,  una rettifica ufficiale ed immediata. 

DOTT.LIBERATO GIOIA

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito