Il senatore Ichino del Pd, dalle 24 ore alla valutazione dei docenti: “Bisognerà pagare chi lavora di più”

WhatsApp
Telegram

 Red – Il senatore del Pd Pietro Ichino è intervenuto sulla questione delle 24 ore ad un convegno di Assolombarda a Milano ed ha affrontato il tema della valutazione e della meritocrazia

 Red – Il senatore del Pd Pietro Ichino è intervenuto sulla questione delle 24 ore ad un convegno di Assolombarda a Milano ed ha affrontato il tema della valutazione e della meritocrazia

"Bisognerebbe mettere a punto un meccanismo per incentivare, dal punto di vista economico e normativo, gli insegnanti che lavorano meglio e più di altri", ha affermato Ichino,  e "bisogna nel medio termine pensare a forme di valutazione per distinguere trattamenti sia sul piano economico che su quello normativo”.
 
 Il presupposto del cambiamento, secondo il giuslavorista è che ”già oggi ci sono insegnanti che lavorano molto di piu’ del tempo pieno, e altri che fanno molto meno”.
 
Il giuslavorista aggiunge anche che "non è solo un problema della scuola, ma anche della giustizia e di altri settori”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur